News in Primo Piano

News!

Piceno Open Anteprima 2016

Torna PicenoOpen Anteprima, per la prima volta anche ad Ascoli

Il successo delle prime due edizioni di Piceno Open Anteprima, ci ha spinto a programmare la terza edizione dell’evento: dal 27 aprile al 1 maggio torneranno a Offida giornalistinazionali ed internazionali del settore per degustare in anteprima delle nuove annate dell’Offida Docg e del Rosso Piceno Superiore.

Rispetto alle scorse edizioni, una novità molto importante è sicuramente l’inserimento nell’evento della città di Ascoli Piceno che ospiterà la cena di Gala per i giornalisti italiani e stranieri, in programma presso il Ristorante del Caffè Meletti e la degustazione aperta al pubblico delle nuove annate, in programma in Piazza del Popolo il 30 aprile e il 1 maggio nell’ambito della manifestazione Fritto Misto.
A coorganizzare l’evento da quest’anno insieme alla Vinea anche il Consorzio Vini Piceni.

>> leggi tutto il comunicato
>> guarda tutte le news

Il Progetto

Piceno Open - Vinea Qualità Picena

Il Piceno, terra naturalmente vocata alle produzioni agroalimentari di qualità ottenute dall’utilizzo di tecniche rispettose dell’ambiente e del paesaggio, è l’oggetto centrale del progetto di filiera  Piceno Open - Vinea Qualità Picena.

Il progetto è realizzato da Vinea, Cooperativa di Produttori Viticoli operanti nella provincia di Ascoli Piceno, con l’obiettivo di promuovere i prodotti a denominazione di origine controllata e quelli derivanti da agricoltura biologica del territorio piceno.

Nello specifico, gli eccellenti vini la cui gamma si compone dell’Offida Docg (Passerina, Pecorino e Offida Rosso), del Rosso Piceno Doc, anche nella versione Superiore, del Falerio Doc e della Doc Terre di Offida che trova la sua massima espressione nella Passerina spumantizzata.

Eccellenze da bere dunque, ma anche da addentare. Non poteva infatti mancare nella valorizzazione dei prodotti del territorio la regina della gastronomia marchigiana: l' Oliva Ascolana del Piceno Dop, insieme al Vitellone bianco dell’Italia Centrale Igp ed i numerosi prodotti dell’attenta Agricoltura Biologica territoriale, in primis l'Olio Extravergine di Oliva.

Piceno Open è anche sinonimo di promozione turistica: il territorio offre infatti innumerevoli itinerari paesaggistici, naturalistici e di villeggiatura che si concretizzano nel prezioso lavoro di agriturismi, country house, bed&breakfast ed ancora aziende e cantine che promuovono positivamente profumi e sapori locali.
Il marchio, dunque, intende imporsi a metà tra tradizione ed innovazione garantendo la provenienza e la tracciabilità del prodotto di qualità e diffondendo la conoscenza di un territorio tutto da scoprire.

Il cuore pulsante del progetto Piceno Open è l’Enoteca Regionale di Offida, ospitata nelle suggestive sale del trecentesco complesso  di San Francesco, sede dinamica di iniziative legate a vino e territorio, luogo di incontro conviviale rivolto a scoprire tradizioni, arte e cultura dove si svolgono numerosi eventi, dedicati al grande pubblico, siglati Piceno Open.

Ma come recita il nome stesso del progetto, il Piceno si apre e intende farsi conoscere ed apprezzare lungo tutta la penisola italiana con la partecipazione ad eventi di richiamo nazionale all’insegna della passione e dell’amore per l’enogastronomia di questo splendido territorio.